CRIF Cos’è, perchè avviene la segnalazione, come cancellarla

Se hai chiesto un finanziamento, uno studio finanziario per un noleggio a lungo termine o un leasing e non ti è stato accordato è possibile che tu abbia una segnalazione alla CRIF senza esserne a conoscenza.

crif

Che cos’è la CRIF?

La CRIF (Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria) è una banca dai alla quale aderiscono volontariamente gli Istituti di Credito, le Banche e le Società Finanziarie, fornendo informazioni creditizie sia di natura negativa (rate pagate in ritardo, insoluti, rifiuti richieste di finanziamento…) sia di natura positiva (pagamenti regolari, finanziamenti accordati, ecc…).

Attraverso la CRIF le società di finanziamento hanno la possibilità, in fase di richiesta di affidamento da parte di persona fisica o giuridica, di verificare l’affidabilità del cliente in base alle informazioni contenute in banca dati.

Cosa viene segnalato nella CRIF e quanto permane la segnalazione?

Nella CRIF vengono segnalate le informazioni sia di natura positiva che negativa e la cancellazione avviene automaticamente seguendo determinate tempistiche:

1- pagamento in ritardo di una o due rate

La cancellazione avviene automaticamente dopo 12 mesi dalla segnalazione, a patto che i successivi pagamenti siano avvenuti con regolarità

2– pagamento in ritardo di tre o più rate

La cancellazione avviene automaticamente dopo 24 mesi sempreché i pagamenti successivi siano avvenuti regolarmente.

3- finanziamenti non assolti o con gravi morosità

La cancellazione avviene dopo 36 mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto o dalla data in cui l’ente finanziatore ha inviato l’ultimo aggiornamento dei dati creditizi (in caso di successivi accordi o altri eventi rilevanti in relazione al rimborso).

4- richiesta di finanziamento

La cancellazione avviene dopo 6 mesi dalla data della richiesta del finanziamento se questo non è stato esitato.

5 – finanziamento rifiutato dall’Ente finanziatore o dal richiedente

La cancellazione avviene dopo 30 giorni dal rifiuto

6 – finanziamento rimborsato correttamente

La cancellazione avviene dopo 36 mesi dall’estinzione del rapporto di credito

Come richiedere la certificazione della CRIF?

L’utente può richiedere la CRIF a questo indirizzo: https://www.modulorichiesta.crif.com/

Entro 30 gg dalla richiesta verrà inviata tramite mail la certificazione richiesta.

Come cancellare i dati dalla CRIF?

I dati CRIF negativi non possono essere cancellati al di fuori delle tempistiche naturali di cancellazione.
Nei casi in cui si siano verificati errori o disguidi risolti positiviamente tra ente erogatore e utente è possibile richiedere la revoca della segnalazione rivolgendosi direttamente alla banca o alla finanziaria
Se l’istituto creditizio stabilirà che si è in presenza di un errore, o se il disguido si è risolto positivamente secondo tempistiche veloci, provvederà a comunicare l’accaduto alla CRIF che cancellerà i dati negativi e farà risultare il debito correttamente pagato.

Tutte le info sulla CRIF sono disponibili al sito https://www.crif.it/consumatori/il-sistema-di-informazioni-creditizie/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.